AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
A.N.A.C.
Albo Pretorio
C U C -Bandi e Avvisi

Tutti gli elementi
Data 14/06/2017
Titolo



COMUNE DI ZAFFERANA ETNEA
  ASSESSORATO Al SERVIZI SOCIALI

  A V V I S O
BONUS REGIONALE DI €. 1.000,00 PER I BAMBINI NATI O ADOTTATI DALL.01.01.2017 AL 31.12.2017 (L.R.31 LUGLIO 2003 N.10, ex ART.6, c. 5)
SI RENDE NOTO
 
            Che l’Assessorato Regionale per la Famiglia, le Politiche sociali e le Autonomie locali, in esecuzione del disposto dell’art.6 della L.R.31 LUGLIO 2003 N.10, giusto D.A. n. 1410/S6 del 30 maggio 2017, ha previsto l’erogazione  di un bonus di €.1.000,00 per ogni nascituro o adottato, a decorrere dall’ 1° gennaio 2017 sino al 31 dicembre 2017, nei limiti dello stanziamento di Bilancio regionale.
            Al fine di ottimizzare i criteri di assegnazione del bonus, l’assegnazione avverrà secondo un piano di riparto regionale, articolato in due periodi, come di seguito indicato:
Nati dal 01/01/2016 al 30/06/2017 (1°semestre)
Nati dal 01/07/2016 al 31/12/2017 (2°semestre)
              Possono presentare istanza per la concessione del beneficio economico uno dei genitori, o in caso di impedimento legale, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale in possesso dei seguenti requisiti:
            - Cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità del permesso di soggiorno in corso di validità;
            - Residenza nel territorio della Regione siciliana al momento del parto o dell’adozione;
             I soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto;
            - Nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;
            - Indicatore ISEE del nucleo familiare del richiedente non superiore ad € 3.000,00 (tremila euro).
            Alla determinazione dell’indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia.
            L’istanza da formulare secondo specifico modello nelle forme della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, ai sensi dell’art. 46 e segg. del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, disponibile presso gli Uffici di servizio sociale, l’Ufficio relazione con il pubblico o il sito Web del Comune di Zafferana Etnea (www.comune.zafferana-etnea.ct.it)
dovrà essere presentata o pervenire, pena esclusione, entro e non oltre i termini sotto indicati al protocollo generale del Comune di Zafferana Etnea:
PRIMO SEMESTRE          Per i nati dall’  1 gennaio 2017 al 30 giugno 2017 entro il 15 Settembre 2017
SECONDO SEMESTRE    Per i nati dall’  1 luglio 2017     al 30 settembre 2017entro il 15 Ottobre 2017
                                           Per i nati dall’  1 ottobre 2017   al 31 dicembre 2017entro il 15 Gennaio 2018
 
DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL’ ISTANZA
             All’istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione:
           - Fotocopia del documento di riconoscimento dell’istante in corso di validità, ai sensi dell.art.38 DPR n.445/2000
             - Attestato indicatore ISEE rilasciato dagli uffici abilitati, riferito all.anno 2015;
             - In caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità;
             - Copia dell’eventuale provvedimento di adozione;
             - Codice Iban del conto corrente su cui confluire il bonus assegnato.
             La presentazione della predetta documentazione è obbligatoria ai fini dell’ammissione al beneficio secondo quanto disposto con D.A. n° 1410/S6 e resterà subordinata all’assegnazione del relativo finanziamento concesso a seguito di predisposizione di apposita  graduatoria regionale redatta dal Dipartimento regionale della Famiglia, in ordine decrescente in funzione dell’ISEE dei richiedenti. In caso di parità verrà data precedenza al nucleo familiare più  numeroso ed, a parità dei precedenti requisiti, la graduazione avverrà secondo l’ordine cronologico delle nascite.
           Ai sensi degli artt.71 e 72 del DPR.n.445/2000 questo Ente effettuerà controlli a campione sulla veridicità delle dichiarazione rese ed,in caso di dichiarazione mendace,il dichiarante decadrà dalla concessione del beneficio (art.75 DPR.n.445/2000).
 
           L’ Assessore ai Servizi Sociali                                          Il Sindaco
                ( Rag. Giovanni Di Prima)                              ( Dott. Alfio Vincenzo Russo)

Documenti :

Dettagli Bonus_Figlio_istanza.pdf

Fattura Elettronica
TRIBUTI IN EVIDENZA
 
SIT
http://93.186.251.226/sit/
Bollettino Meteo

 
Customer Satisfaction
  • Visitatori Oggi : 4020

Social

Il Comune di Zafferana è anche su Facebook!

...e su Twitter!